Di Donne e Pecore Nere…. ma quante siamo?

24 Ott Di Donne e Pecore Nere…. ma quante siamo?

Ci sono donne nate per combattere tutta una vita, magari anche per le cause degli altri, non esiste un perché, è una forza interiore che ti spinge a lottare per i tuoi diritti e per quelli altrui.

Le donne che hanno questa caratteristica sono quelle più temute soprattutto dagli uomini, non è semplice per un uomo codardo misurarsi con una donna con gli attributi, ma spesso non è una scelta, è un fatto di indole che ti spinge a essere una pasionaria.

Questo non significa che queste donne non possano essere dolci, materne o sensibili, forse lo sono ancora di più delle altre ma hanno il fuoco dentro, intimamente arde qualcosa che le spinge ad andare sempre oltre i pregiudizi, a essere un po’ pecore nere.

Ecco, a me piacciono le pecore nere, e sono sempre piaciute perché io sono una di loro, lontana dal gregge e dagli stereotipi, amo l’arte e tutto ciò che ti apre la mente.

Essere pecore nere implica avere una responsabilità, non dimenticarsi mai di essere nere e non bianche come le altre, non dimenticare mai i deboli, gli emarginati, e lottare fino allo sfinimento per una giusta causa.

 

E adesso che mi vuoi uccidere per la seconda volta ti ricordo che io non parlo per aforismi, e non ho bisogno di mettere una bella foto, ma firmo e sottoscrivo.

Tu potrai pensare anche che parla una stupida su un social, ma ti ricordo che se fossi stata omertosa non avrei scelto di fare la professione di giornalista.
Sono una donna, ,ma non sarò mai una martire. Sono una donna,ma non sarò mai complice di un delitto. Sono una donna, e sono pure napoletana, ma non sono una mafiosa, e non ho la mentalità di una mafiosa, sono una donna, non una pecora, semmai, purtroppo per te, sono diventata una pecora nera, a furia di dovermi difendere, e  il mio sorriso ha la profondità di un oceano., non quella di una pozzanghera, e la mia risata è fragorosa come una cascata in mare aperta, perché non sarò mai un’acqua cheta., ma un fiume in piena. Purtroppo o per fortuna!

Buongiorno alle pecore nere e non solo!

Buon mercoledì e Buona vita!

Post suggeriti

Condividi
Nessun commento

Posta un commento